giovedì 27 giugno 2013

Capitan Etica

  • Maglietta con la scritta "Boia chi molla
  • 88 come numero di maglia
  • Acquista un falso diploma,
  • Si iscrive all'università senza averne titolo
  • Coinvolto in un giro di scommesse clandestine
  • Durante i festeggiamenti per la vittoria del Campionato mondiale di calcio 2006 al Circo Massimo, sventola uno striscione con su scritto "Fieri di essere italiani" con annessa una Croce celtica
  • Così commenta i risultati aggiustati: “Meglio due feriti che un morto”
  • Segnalato per strani movimenti bancari verso una tabaccheria, sede di scommesse
E oggi, commentando le vergognose frasi di miccoli, intercettate dalla magistratura: «Sono convinto che Fabrizio non pensava le cose che ha detto - ha affermato il portiere bianconero - siamo tutti uomini e a volte ci comportiamo in maniera superficiale nel dare giudizi su persone ancora vive o che non ci sono più, senza riflettere realmente su cosa stiamo dicendo. Quando si parla di una persona e di un magistrato che ha fatto la fine di Falcone, e anche di Borsellino, ci si sente orgogliosi di rappresentare l’Italia perchè loro l’hanno rappresentata».

Cesare, me la rispieghi ancora la storia del codice etico?

giovedì 6 giugno 2013

Inca**ata? Al 40%

Avevo scelto il silenzio.
Un po' per non beccarmi una querela, un po' per sbollire.

Tornerò a dire ciò che penso più avanti, quando potrò farlo in termini urbani.


Oggi sono uscite le tariffe della Campagna abbonamenti.
Tutto bellissimo eh!

Tipo il non spuntare nemmeno i numeri inseriti nel tariffario e messi online.

Roba che a un abbonato al 2 blu gli piglia un coccolone.


Vi prego di notare.

Secondo verde: EUR 200
Secondo blu: EUR 280 (derby escluso).
In pratica, 100 euro di differenza tra una curva e l'altra - con una partita in meno per i bluette).
In realtà si tratta di un "banalissimo" errore di trascrizione, come si può verificare dalla pagina relativa al "porta un amico" ma insomma..
Anche no.
Assurdo anche il non vendere il terzo anello, per dire.
Ma vabeh. Sarà che vorranno evitare l'effetto "macchia di leopardo".

E poi leggi LA FRASE.
DUE ANNI DI FIDUCIA? 40% IN MENO.
(A parte che ci vuole un bel coraggio eh..)

CIUMBIA!!
Apri speranzosa.. "Dai che forse stavolta hanno capito"..http://garantidelcaos.blogspot.it/2010/11/derby-e-markette.html

Sotto a un delizioso banner ROSA (tenete ben presente questo colore!!) campeggia l'invitante e suadente testo, grondante gratitudine e benevolenza da ogni pixel.

Chi crede nell'Inter davvero e ha un cuore nerazzurro, può sottoscrivere l'abbonamento fino alla stagione 2014/2015, con i prezzi bloccati al campionato 2013-2014.


E c'è di più: avrà uno sconto del 30% sulla seconda stagione, che sommato al 10% patrimonio di tutti, porta a quasi il 40% in meno sul totale. Imperdibile l'offerta, dedicata a chi vuole davvero sostenere la squadra, e lo fa anche in una fase economica globale davvero non facile.

L'Inter va incontro ai suoi tifosi.

Certo. Ai suoi tifosi.
TIFOSI.
Con la I finale.

Plurale di tifoso.
Con la O.
Singolare MASCHILE.

Perchè basta un leggero scroll per capire che, come sempre, l'ufficio marketing di FC Internazionale pensa solo al maschile.

Vediamo i prezzi.


1 verde, 610 Euro.
220+220 fa 440 Euro in due anni.

Nemmeno con un doppio rinnovo con annesso aumento del 30% arriverei a pagare quella cifra (528 EURO).

Paranoica?
Davvero?

Andiamo a vedere l'offerta famiglie, che sostituisce la meravigliosa "Allo stadio con papà".
Perchè mamma non ce li può portare i figli allo stadio, no.



Se hai un figlio di 15 anni ti attacchi.
E vabeh.

Ma guardiamo la tariffa, sempre il primo verde.
720 Euro.
Due adulti e due bambini.

Attualmente, la "famiglia"-tipo della pubblicità prevede un papà, una mamma, i figli.
720 Euro. 360 per due.
Due interi.
E le mamme?

Se sei donna, hai lo sconto one shot.
Se sei mamma, t'attacchi e paghi come un uomo.

Ok la promozione, ok tutto.
Ma non venitemi a dire che i due bambini "non pagano".
Pagano meno.
Ma pagano.
Anzi.
Spalmano.
Loro.

Com'era quella storia dell'Inter che ti viene incontro?

Se sei donna, altro che venire incontro.
Scappa a gambe levate..