giovedì 28 settembre 2017

Solidarietà 2017: uscite il grano!

Come lo scorso anno, anche nel 2017 i miei adorati "Belli de Roma" hanno deciso di iniziare una nuova missione ma questa volta l’obiettivo è già fissato.

I fondi raccolti serviranno ad aiutare un altro Grande Uomo, il dr. Salvatore Stasolla. Salvatore è un dottore di Gravina di Puglia che fa un lavoro bellissimo ma anche davvero difficile umanamente, ossia curare i bambini malati. Purtroppo parliamo sempre di bambini e famiglie che sono state colpite da un terremoto e questo come per quello di Amatrice è stato altrettanto devastante colpendo le popolazioni delle Marche ed in particolare un paese bellissimo che si chiama Pieve Torina. PT come lo chiama chi lo conosce è un paese in provincia di Macerata completamente danneggiato dall’ultimo terremoto ed in particolare sono state danneggiate le scuole e gli asili. Quello Comunale di asilo per fortuna è stato riaperto grazie al lavoro fantastico di una azienda di Bolzano la Rubner House ma manca ancora una cosa fondamentale lo spazio organizzato per permettere ai bambini di giocare! Un asilo senza un spazio per giocare è come un campo di calcio senza pallone, come una spiaggia senza secchiello e paletta, come un sogno senza colori.

Ecco, quello che vogliono (vogliamo) fare con tutte le nostre forze è ridare i colori ai bambini dell’asilo comunale di Pieve Torina, aiutando un gruppo meravigliose di persone ci sta lavorando. Tanti progetti sono in corso grazie alla forza di volontà di chi ama questi posti ma il nostro supporto può regalare ancora grandissima gioia ai bambini colpiti così duramente dal terremoto dello scorso ottobre.

Un parco giochi per i bambini di Pieve Torina e una mano grandissima al dr. Stasolla che dopo aver lavorato per 7 anni in Oncoematologia Pediatrica presso il Policlinico di Bari oggi è il punto di riferimento di questa iniziativa.

Ovviamente, sarete aggiornati costantemente sul progresso della raccolta dai Belli de Roma, da me e dagli altri partner, di quello che riusciremo a fare e di tutti coloro che ci daranno una mano per completare il progetto.

CACCIATE LA GRANA!!!