lunedì 21 ottobre 2013

Puntualizzami sta m**chia

Ebbene.
So di esservi mancata ma state tranquilli.
Ritorno col botto.

Anzi, con l'invettiva.

Premessa: ieri non ho visto la partita (solo gli ailaits post-mezzanotte) poichè impegnata al Forum in un derby (per la cronaca, vinto - quasi - in scioltezza).
La socia Paola, presente per l'occasione, era incaricata degli aggiornamenti da Torino grazie al diretto contatto con la regia (casa sua).

Ordunque. Si soffre sul finale.
Si impreca.
Poi, mentre da McDonalds' mi sto gustando una triste insalata greca mi arriva un sms che mi informa che il Direttore dell'area tecnica sig. Marco Branca si è presentato in conferenza stampa al posto dell'allenatore contrariato dalle decisioni arbitrali (in amicizia, Walter: non è che l'inizio, nel caso. Questo è nulla) per "fare delle puntualizzazioni e manifestare le nostre perplessità".

Che cosa?

CHE COSA???



Ora, mi è salita una carogna che metà basta.

Io sono interista. E proprio per questo, un vaffanculo - un enorme vaffanculo - mi è sorto spontaneo.

Sono due anni almeno (Due anni. D U E anni. Non due giornate o due mesi. DUE anni) che arbitraggi quantomeno inadeguati ci massacrano.
Due anni.

E in questi due anni, chiunque sia stato l'allenatore, è sempre stato il solo a metterci la faccia.
Mai una volta che il "Direttore dell'area tecnica" si sia fatto vivo.
Mai.

Beh, a parte l'annunciare una conferenza stampa prevista per "fine anno" in cui avrebbe spiegato tutto.
Peccato si sia dimenticato di dirci la fine di quale anno.

Quindi perchè ora?
Perchè adesso?
Perchè - per esempio - non dopo il sistematico massacro partito dopo lo sverginamento del merdentus.
Perchè?

Cosa è cambiato?
Anzi.. In confronto, quest'anno non ci è andata poi così male (per ora..).

Che poi.. Almeno fosse andato a cantargliele chiare.
No. E' andato a puntualizzare.
A puntualizzare.
Nel senso che ha fatto una puntuale figura di m***a.
La fiera dell'ovvio. Il nulla cosmico.

Dopo due anni che pigliamo calci in faccia da chiunque lui "puntualizza".
Come minimo, nel momento in cui vivaddio ti palesi e ci metti la faccia, ci sarebbe da rovesciare tavoli e pettinare il pettinabile.
Altro che puntualizzare.

Ma siccome io sono complottista e quindi lo sono a tutto tondo, mi viene il sospetto che l'improvviso risveglio della Bella addormentata sia dovuto al cambio al vertice e che il nostro amico si sia reso conto che  - forse - l'art. 18 per lui non vale più e che quindi è il caso di svolgere le proprie funzioni a tutto tondo.
Compreso il metterci la faccia.
Sempre.

Proprio perchè sono filosocietaria la squadra viene prima di tutto.
Non solo quando senti la tua posizione in bilico.
Non solo quando si riscuote lo stipendio o si va in conferenza stampa a presentare l'ultimo acquisto.
Perchè l'Inter è l'Inter, sempre e comunque, e NESSUNO può usarla per fare i propri interessi.
Perchè viene prima di tutto.
Perchè c'è solo l'Inter.

E questo vale per tutti.
Nessuno escluso.