domenica 12 febbraio 2012

Dell'onanismo masochistico o delle lacrime


Ottimo.
La roba figa l'ho messa nel titolo, quindi mi saranno perdonate eventuali cadute di stile.

Sentivo che sarebbe andata male.
Sveglia la mattina con la casa invasa da esalazioni di ammoniaca.
Dopo aver temuto esplosioni e morte per asfissia ho scoperto che si era bucata la bottiglia che tengo nel sottolavandino e che giace inutilizzata dalla fuga della mia colf.
Risultato: svuotamento del mobile e pulizia con aceto.

Arrivo in garage: telecomando morto e macchina prigioniera con conseguenti manovre sui pulsanti per rianimarlo.

Per ultimo, ATM decide di cambiare i codici della sosta sms.
Risultato: il sistema non riconosce le nuive numerazioni e a me tocca scucire 5,40 EUR anzichè i soliti 3 per parcheggiare.

Ce n'è abbastanza per tornarsene a casa e mettersi a letto con un cappello in testa.

Invece no. Indomita e con la tuta da running pro combat mi reco al Meazza, sfidando il gelo.



E li.. Il dramma!

Da cosa partiamo?
Dalla sintesi perfetta di Mondonico, magari.

"Hanno tentato in tutte le maniere di vincere la gara, hanno finito la partita con quattro punte. È stata una giornata negativa nella quale noi siamo riusciti a concretizzare e loro no. Il calcio è questo. Solo nel calcio succedono queste cose, il più debole vince sul più forte".
Aggiungo un rigore che manca all'appello, unitamente ad un pizzico di fortuna mancata sulla traversa di Wes e sulla girata finale del Pazzo.
Unica nota positiva: sono comunque solo 4 i punti che ci separano dalla salvezza.

Ok, torniamo seri.
Non basta, quanto sopra, a giustificare la sconfitta.
Ovvio che no.
Non in casa.
Non con il novara.

Intermezzo: il prossimo che - prima che l'azione sia concretizzata - dice ancora roba tipo "Si, si dai, eccolo!", "Questo è gol", "Dai Wesley che è tua" e compagnia cantante gli taglio la lingua e gliela ficco in gola.

PORTA SFIGA.
COME VE LO DEVO DIRE?
HO Voglia io a fare riti propiziatori.. Me li vanificate con le vostre boccacce della minchia!

A proposito, en passant, trovo vergognosi i soli 3 minuti di recupero viste le indegne perdite di tempo dei nostri avversari.

Ma non basta nemmeno a giustificare ciò che ho visto e sentito oggi.

Partiamo dalla squadra: cinque centrocampisti e mezzo, quattro centrali.
E qui chiamo in causa la società perchè - se cerchiamo un colpevole - le responsabilità stanno evidentemente - ed in primis - a monte.

Partiamo da un assunto: Ranieri non è Mou.
Lo sappiamo tutti, lo sa lui per primo.
Mou è unico. Ma anche Mou, con QUESTA squadra, soffrirebbe e non poco.
Non pigliamoci per il culo (e per la cronaca, Josè.. Potevi almeno portarcela la Coppa anzichè rimanere a Madrid..): lo dico soprattutto ai Mourinhisti più convinti (o integralisti/fanatici) che, nel 98% dei casi erano quelli che su Josè hanno spalato merda fino al 5 maggio.

Come dicevo, il difetto sta nel manico.
Mi sembra che in società ci sia una confusione totale. A calcio non si gioca coi numeri o coi bilanci.
Non si può pensare di fare una squadra con la partita doppia: si vince coi giocatori.
E sentire draculillo dire che puntiamo solo a dei piazzamenti mi scatena la lebbra.
Noi siamo l'Inter cazzo! Altro che puntiamo alla semifinale, al terzo posto.
Noi dobbiamo sempre puntare a vincere.

Che poi, mio caro, se tu fossi un dirigente serio dovresti sapere che il bilancio lo si migliora non "facendo cassa" con entrate "one shot" come sostengono gli arruffapopolo ma incrementando le entrate in maniera stabile.
Cosa ci vuole - per esempio - a lavorare seriamente sul merchandising?
E' possibile che non ci sia ancora una minchia di linea-donna?
Ce l'hanno le merde, ce l'hanno perfino i gobbi che sono griffati nike come noi.
Perchè io devo sembrare il nano bagonghi con le S da uomo o l'omino Michelin con la XL da bambino, con le tette che straboccano da ogni dove?
Per non parlare della felpa di cui mi ero innamorata vedendola addosso a Monzani.
Vista allo store: bella bella.
Provata: un dramma.
Sembravo candy candy in piena Casa di Pony: una povera orfanella.
Ora, non pretendo il nano da giardino a catalogo come il real madrid, però cazzo!
Avete idea di quanto potreste incrementare le vendite con delle linee ad hoc?

E poi ancora.. Er Fettina se ne sta sentendo di ogni.
Ma se sto poveretto ti chiede un esterno di centrocampo - dimostrando di avere capito dove stanno i problemi - e tu non glielo prendi dove andiamo?
Palombo e Guarin restano buoni acquisti, intediamoci, però oggi si è vista tutta la pochezza delle seconde linee.

Pareva la sagra della palafitta.
Zero movimento.
Tutti in mezzo appassionatamente.

Spero che col rientro di Maicon le cose cambino..
A proposito, due righe per chivu.
Vuoi il rinnovo, cristian?
Ecco. Ti rinnovo l'invito ad andare affanculo.
Non hai messo un cross che fosse uno manco a pagarti e ok. Pòra gioia, giochi fuori ruolo..
Ma che TU, centrale di ruolo, ti trovi a tre metri da caracciolo lasciandolo libero di andare in porta no.
Non esiste.
Quindi si.
E' colpa tua.

E veniamo a ciò che mi ha ispirato il titolo.



Mai successo prima: sono uscita dallo stadio piangendo.
E non per il risultato.
Ma per quello che ho sentito dire.
La sagra del tifosotto è poco.
Intendiamoci, nemmeno a me fa piacere vedere la mia squadra così, ovvio.
Ma da questo a sputare merda dal primo minuto, dal vedere gente mai vista mandare tutti affanculo, insultare Wesley - l'unico coi piedi buoni in campo - sentire degli imbecilli talmente ignoranti urlare "cambiatevi le scarpe che continuate a cadere" dimostrando di non avere la più pallida idea di cosa sia il terreno del Meazza beh..
No.
Non lo accetto.

Individui mai visti prima gridare "andate a lavorare" come se - oggi - il problema fosse stato lo scarso impegno e non una oggettiva impotenza.
Non vivo nel ricordo del Triplete ma rispetto chi mi ha fatto vincere tutto. E comunque, ripeto, non è stato questo il problema oggi.
Ovviamente, massimo spazio alla sagra dell'assente.
Nagatomo era una merda. Oggi è stato accolto come la manna dal cielo.
Poli non era da Inter. Meglio Obi. Puntualmente ricoperto di guano dopo la partita col Palermo.
Oggi, Poli, era quello che correva più di tutti. Ma se anzichè lui avesse tolto Cambiasso, apriti cielo! Come fai a togliere l'esperienza del Cuchu?

Ieri, poi, mi sono imbattuta in una groupie che "la dirigenza deve mettere in prima squadra Longo, Bessa, Duncan e tenere Destro (con tanto di cuoricino).
Ma certo! Facciamo la Champions e puntiamo allo scudetto con degli under 20.
Assurdo il solo pensarlo.
Primo, perchè San Siro non è luogo per far crescere i giovani vista l'incredibile quantità di geni della Playstation.
Secondo: il salto dalla primavera alla serie A è enorme. Pensare di vedere gli stessi risultati è assurdo. L'idea, con una seria programmazione, dovrebbe essere il progressivo inserimento di giovani di valore in un meccanismo già rodato.
Anche Messi, oggi, mandato allo sbaraglio non otterrebbe grandi risultati.
Ma si sa, gli assenti sono sempre la panacea di tutti i mali.

E veniamo agli onanisti masochisti, la peggiore sottocategoria dei tifosotti.
Quelli che godono perchè così possono rovesciare merda sull'allenatore.
Come a dire.. Visto? Lo dicevo io.
Bene signori.
VOI, cosa fareste in questa situazione?
Ditelo, perchè ho letto solo critiche ma proposte zero.
Proposte sensate eh! Che a dire mettiamo i ragazzini o prendiamo salcazzodichi - che di norma non è in vendita o è un oscuro figuro mai sentito ma visto una volta su sporchitalia - è facile.
Io dico.. Ma che tifosi siete?
Ma non vi vergognate?

Attenzione con questi ragionamenti perchè da qui a rimpiangere gasperini il passo è breve.
E oggi, ciò è stato compiuto.
Un folle, seduto dietro di me, pontificava che era meglio gasperini adducendo a giustificazione le puerili scuse proposte dall'individuo nell'intervista alla gazzetta.
MA SIAMO SCEMI?
Ma ve la ricordate l'Inter di gasperini?
Vi ricodate Inter-roma?
muntari per Forlan?
Ve lo ricordate?
Se non rimembrate, ve lo rammento io.
Non ho picchiato il tizio solo perchè ero impegnata a fare il tifo ma se lo sarebbe meritato.

Comunque, miei cari nemici del Fettina vi consiglierei di stare tranquilli.
Non per altro ma se cacciano Claudione, oggi, l'unico vincente (?) come piace a voi sul mercato è capello..
E vi dirò.. Ve lo meritereste.

Nel mentre, cotniuate pure a masturbarvi con la PS3, io continuo a fare il tifo.
Perchè, come dice Confucio, "La nostra gloria più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarci sempre dopo una caduta".


P.S. Se la sconfitta di oggi servirà a ripulire il Meazza ne sarò ben contenta.

P.P.S. Nel caso malugurato che arrivi il mascellone gobbodimmerda, faccio ex novo un abbonamento al primo rosso solo per insultarlo..