giovedì 15 settembre 2011

E il dramma si palesa: primo step. No al Kebab

Cominciamo dall'inizio: spettacolo vergognoso a San Siro.
Hai voglia a fare 3x2, minipass e salcazzo: il risultato è sempre quello.
Sempre una scusa buona per fare i tifosi da divano, salvo poi lamentarsi che "non c'è calore".

Uno stadio semivuoto, appunto.
Neppure 20.000 paganti, quasi più turchi che italiani (a proposito, per ritorsione non mangerò kebab per almeno un mese)..
Questo, alle ore 20.00, lo spettacolo che offriva la (sic!) "Scala del calcio".



Non c'è che dire:  un tifo davvero travolgente!
Non entro nel merito dello sciopero della curva perchè potrei diventare molto volgare.
Mi limito ad alcune riflessioni.

Se non avete visto la partita, non commentatela.

Se mi dite che ieri c'era gente fuori ruolo, non fate gli offesi se vi faccio notare che avete detto una stronzata. E' così.
Perchè solo un incompetente può avere visto Pazzini ala e Zarate prima punta. O uno che parla per sentito dire.

Non svergate se vi viene fatto notare che la difesa a 3 o a 4 cambia poco se non si risolve il problema del centrocampo.
Avete avuto la difesa a 4, Sneijder dietro le punte. Eppure.. Con Zanetti e Cambiasso a centrocampo, anche Obi è rimasto invischiato nel disastro.
Per la cronaca e per inciso, con lo Schalke schieravamo la difesa a 4. Ma con un centrocampo inesistente e un Maicon improponibile, gli attaccanti avversari si trovavano sempre 1 contro 1.

Mi spiace dirlo, ma ieri i nostri due eroi sono stati inguardabili. Un po' meglio il Cuchu ma leggere che ha fatto "una gran partita" è davvero l'apoteosi dell'ogni scarrafone è bello a mamma sua.
A Gasperini, tatticamente, non riesco ad imputare nulla. Ieri.
IERI. Lo specifico per i più gnucchi. IERI.

Se hai un centrocampo che non fa filtro, dove vuoi andare?
E se era daccordo mio padre vuol dire che è così senza ombra di dubbio.

Cambi assurdi? Temo che chi parla di questo si riferisca alla partita di Palermo.
Perchè ieri Milito per il Pazzo era il cambio più logico visto che a quel poveretto non arrivava una palla giocabile. Alvarez per Obi un tentativo, considerato anche che il poverino era già stato abbondantemente massacrato dal pubblico di Playstation Champions. Stessa sorte toccata a Zarate peraltro. Bollato come pippa dopo ben 120 minuti.

Almeno, non c'erano 20 metri tra i reparti come domenica. Ho visto la squadra più compatta. Ma non può evidentemente bastare.

E aggiungerei due cose.
E' vero. Ieri non abbiamo giocato un partitone.
Però se perdi 1-0 sul loro unico tiro in porta dopo aver avuto 16 occasioni, forse (forse eh!) c'entra anche un po' di malasorte. E certo, non è facile giocare contro una squadra che si difende in 10.

Ma appunto, se crei 16 occasioni e non ne concretizzi neanche una non è certo colpa dell'allenatore: fino a prova contraria, non è lui che si mangia i gol davanti alla porta.
Unitamente ad una terna arbitrale scandalosa.

Sicuramente è un caso, ma tre partite ufficiali perse, tre partite comunque inficiate da decisioni arbitrali sfavorevoli.
Ovvio che questo non basta e non giustifica ma forse fa capire che anche gli episodi, a volte devono girare dalla tua parte (vedi una partita a caso disputata martedi. Avessimo un decimo del loro culo ieri avremmo agevolmente vinto 4-0).

Poi, spuntano fuori delle merde umane come questo tizio, del quale solo per pietà cancello il nome:


Una merda simile, che tifa contro la sua squadra, non dovrebbe esistere se non a Torino.
E quando gli ho risposto che io, a prescindere, tifo FC Internazionale e non l'FC Mourinho la risposta è stata "so scelte".
Oh, a proposito. Colui-che-doveva-essere-cacciato-fino-a-metà-aprile-2010 fece due gironi di Champions disastrosi (o quasi) e si intestardì col 4-3-3 fino a novembre. E NON era in testa alla classifica. Ci tornò ai primi di novembre, quando la squadra sbagliata di Milano beccò il gol dell'1-1 a Lecce. Giusto per rinfrescarvi la memoria.
Lungi da me i paragoni, ovviamente, ma insomma. Rimettiamo a posto le cose.

Poi dite che non devo mandare a fare in culo la gente lanciando anatemiH.

Comunque si.
Io ho scelto.
Una squadra.
Nella buona e nella cattiva sorte.
Una squadra che andrò ad incoraggiare sempre e comunque.
Contro tutti e tutti.
Fino alla fine.

Forza ragazzi! Dobbiamo farcela ma i primi a volerlo dovete essere voi!
Io ci sono!